fbpx

Il tuo cliente tipo: Buyer Persona

Per il tuo primo approccio al marketing, se non conosci ancora questo termine, è indispensabile conoscere il significato di “Buyer Persona

Chi è il Buyer Persona?

Un termine che ha diversi sinonimi come customare persona o marketing persona ma che sostanzialmente può essere tradotto in italiano con il termine “cliente tipo“. Non affatto banale, ma conoscere le buyer personas della vostra attività, che sia un’attività già strutturata, un progetto di una futura apertura, un negozio online o un negozio fisico, è essenziale allo svolgimento di ogni attività di marketing.

Buyer Persona definizione
Buyer persona nel marketing. Come definire il cliente tipo.

Caratteristiche del Buyer Persona

Per definire il cliente tipo della tua attività è necessario sapere come categorizzarlo e quali tipologie di informazioni bisogna prendere in considerazione. Sono due le tipologie di informazioni necessarie a categorizzare le buyer personas:

  • 1. Informazioni Demografiche
  • 2. Informazioni Psicografiche

Informazioni Demografiche

Le informazioni demografiche sono tutte quelle informazioni che caratterizzano oggettivamente il buyer persona: Sesso, Età, Città, Reddito….etc

Informazioni Psicografiche

Le informazioni psicografiche sono tutte quelle informazioni di carattere soggettivo, legati alla sfera emotiva del buyer persona: obiettivi, interessi, hobbies, ragioni di acquisto, comportamenti…etc

Come definire una Buyer Persona?

Raccogliere informazioni per la definizione delle buyer personas deve essere un processo costante durante la vita di una qualsiasi attività, in quanto il mercato è in costante movimento (cambiano i bisogni, cambiano i metodi e tutto è in mutamento), per questo bisogna utilizzare gli strumenti a disposizione per tale scopo o, se necessario, crearne di nuovi.

Buyer Persona definizione
Buyer Persona; catalogare e definire il cliente tipo

Esempi di metodi per definire le buyer personas

Esempio 1: Ho un negozio di articoli sportivi e voglio definire i miei Buyer Personas. Potrò sottoporre all’attenzione dei clienti del mio negozio, un questionario con alcune domande che potranno essere utili a definire quali sport praticano, quale marca di abbigliamento sportivo preferiscono o quali sono le loro abitudini di allenamento. Le informazioni che ottengo potranno essere utili per orientare le pubblicazioni di contenuti sui social o per programmare scontistiche dedicate prodotti indicati per determinati sport.

Per stimolare il cliente alla compilazione del questionario (che può essere cartaceo o compilabile sul web), possiamo offrire un buono sconto da ricevere tramite email (per ottenere l’indirizzo email utile all’invio di newsletter) o tramite whatsapp/telegram/sms, per ottenere il recapito telefonico al quale inviare messaggi promozionali (anche dedicati, in base alle informazioni raccolte nel questionario). Questo tipo di ricerca prende il nome di Ricerca Qualitativa.

Esempio 2: Ho un sito web o canali social e voglio attingere informazioni utili da queste fonti. Utilizzerò l’analisi del traffico sul sito, le statistiche dei social riguardo il pubblico e le interazioni o somministrerò sondaggi a scelta multipla per definire i bisogni e i desideri. Questo tipo di ricerca prende il nome di Ricerca Quantitativa.

Il mio consiglio? Cerca di raccogliere e catalogare quante più informazioni possibili in un lasso di tempo ben definito e continua a seguire SocialWebBe per scoprire, nei prossimi articoli, come utilizzare i dati che hai raccolto associandoli ad una strategia di marketing costruita intorno alle tue buyer personas. (e non dimenticare di includere, nella strategia, delle operazioni di brand awarness)

Segui SocialWebBe su FacebookInstagram Telegram per rimanere aggiornato su tutti gli articoli.

Leggi gli articoli correlati

Ultimi Articoli