Social Web Be … nato ai tempi del coronavirus

Quando si dice: “Tempismo di m….”

Dopo anni di attività nell’ambito del marketing decido di cominciare a fare attività di personal marketing attraverso la realizzazione di un sito self-made che possa raccogliere Tip & Tricks del settore, pianificando collaborazioni con esperti e modalità di scambio di opinioni. In questo modo, oltre al personal marketing posso avere la possibilità di formarmi ulteriormente.

Definito l’obbiettivo e la modalità, il passo successivo è quello di dare un nome a tutto questo. Parto dal ragionamento solito che collega il brand name al nome e cognome (se non si possiede un soprannome accettabile), ma decido immediatamente di scartare l’idea non essendo nato ai tempi di Aranzulla e non avendo l’impatto video di Montemagno. Decido, quindi, di cominciare a scrivere tutte le parole inerenti all’argomento su un foglio A3, cercando collegamenti tra i vari termini ed evidenziando i termini con il miglior suono. Tra la fitta distesa di parole fanno capolino 3 parole in particolare:

  • Social: In realtà “Social Media” è la parola identificata a causa dell’importanza del mezzo di comunicazione per il web marketing e sempre più al centro della vita di ogni giorno
  • Web: Motivo per il quale tutto questo esiste. A partire dal 1991, la rivoluzione del world wide web ha dato vita a nuove figure professionali. (Grazie Tim Berners-Lee per il tuo primo sito online!)
  • Be: Perché “essere” è importante e passa attraverso il verbo “diventare”. Lo scopo di SocialWebBe è proprio questo: il Web, social per tutti.

A questo punto non posso tirarmi più indietro. Nato in un momento di sfortuna, con un tempismo di m…., questo sito potrebbe essere l’inizio della fortuna per molti, una fonte di ispirazione, un punto di riferimento o un nuovo futuro. In bocca al lupo a te che stai leggendo e che tornerai a leggere i nuovi articoli che periodicamente verranno pubblicati su socialwebbe.it.

Leggi gli articoli correlati

Ultimi Articoli