Brand Stravolti da Timidessen

Ascolta l'articolo

Il “supermercato” Timidessen nato durante il lockdown

Timidessen stravolge i brand che, nelle rivisitazioni in chiave ironica, restano riconoscibili grazie alla brand awarness.

Un esempio eccellente di copy abbinato ai brand più diffusi in un supermercato. Timidessen è nato proprio in questo spazio dove brand competitor sgomitano per attrarre l’attenzione degli acquirenti.

Cosa vede SocialWebBe in Timidessen? Un genio assoluto (o meglio due, come dichiarato in un intervista sul web) che, in anonimato, hanno riversato le condizioni mentali di un popolo stretto nel lockdown provocato dalla pandemia, nei brand da supermercato.

La riconoscibilità dei Brand nelle immagini di Timidessen

Scorrere le immagini create da Timidessen provoca un certo déjà vu. Scorrendo l’instagram feed @timidessen evitando di soffermarsi a leggere il testo, si possono riconoscere a colpo d’occhio i brand e i prodotti.

Con estrema facilità, il contenitore della “Coppa del nonno”, rimane tale se non si pone attenzione, ma se ci si sofferma si può notare che per Timidessen è diventata “COLPA del nonno”.

Cosa si impara dalle immagini di Timidessen?

L’interesse di SocialWebBe, oltre ad evidenziare l’idea geniale e il copy estremamente ironico di Timidessen (con 74.000 follower circa su instagram), è quello di estrapolare da questi contenuti, una lezione da imparare.

Si evince, come già sottolineato che i brand stravolti sono riconoscibilissimi.

Si parla, quindi, di Brand Awarness ben eseguita dai brand presi di mira da Timdessen. Il concetto di Brand Awarness, è stato già discusso in un articolo di SocialWebBe e collegato all’esempio di Taffo.

Vediamo qualche esempio delle ironiche reinterpretazioni dei brand secondo Timidessen:

Ovviamente c’è molto altro sul profilo Instagram di Timidessen che SocialWebBe consiglia di seguire.

Cosa rende riconoscibile un brand o un prodotto in un supermercato?

Semplicità

Un brand deve essere semplice per poter essere memorizzato facilmente. Non è necessario, anzi è controproducente, un brand con troppo elementi grafici, colori, versioni….etc. Un brand semplice potrà essere facilmente riconoscibile.

Colore

Il colore, associato al brand, rende più facile l’associazione al brand. In realtà, oltre al colore del brand, importante è il colore del packaging che, come per l’esempio dei prodotti rivisitati da Timidessen, impatta fortemente sulla sua riconoscibilità dei prodotti.

Forma

Come per il colore, la forma del prodotto può renderlo distinguibile agli altri prodotti della stessa tipologia (vedi il tubetto tipico delle Pringles). La forma del packaging diventa, in alcuni casi, essenziale.

Non solo il packaging deve avere una forma riconoscibile. Il marchio, che dovrebbe essere facilmente riproducibile, deve essere certamente differente, nella forma, rispetto ai suoi competitors.

Altri dettagli sulla realizzazione di un marchio, verranno presi in esame in un prossimo articolo su SocialWebBe.it.

A questo punto conviene dare un’occhiata al profilo instagram di Timidessen per ridere un po’ dei brand da supermercato.

Segui SocialWebBe su FacebookInstagram Telegram per rimanere aggiornato su tutti gli articoli.

NON DIMENTICARE!
Iscriviti alla Newsletter
Potrai disiscriverti quando vuoi
Invalid email address
SocialWebBehttps://socialwebbe.it
Marketing e Musica sono pura energia per lo spirito. (Michele Sfregola)

Leggi gli articoli correlati

Ultimi Articoli